sabato, febbraio 11, 2006

Autogestione Mercoledì 8

Nell' aula magna Mercoledì 8 Febbraio tra le 9.00 e le 11.00 si è tenuta una conferenza riguardante le Olimpiadi di Torino con alcuni ospiti: T. Nasi, D. Fabbro(presidenti del comitato Paralimpico) e il nostro sindaco Sergio Chiamparino. Innanzitutto il sindaco ha iniziato con una breve introduzione alle Olimpiadi torinesi e in seguito ha risposto alle domande di G. Aragno e Racca. Chiamparino ha espresso le sue opinioni sulle Olimpiadi ed ha spiegato come verranno utilizzati in futuro gli edifici costruiti: molti verranno usati per allestire musei e mostre utili per aumentare la passione alla cultura nella nostra città, altri verranno utilizzati come impianti sportivi, ma molti si potranno allastire soltanto dopo il mese di Marzo, periodo Paralimpico.
Nasi e Fabbro con alcuni filmati e slides ci hanno reso più informati sulle discipline Parilimpiche in cui il prezzo del biglietto è molto inferiore rispetto a quello delle Olimpiadi del 10-26. Hanno anche dichiaratoche è possibile compiere gite scolastiche di un giorno per visitare i luoghi delle Paralimpiadi e assistere alle gare. La mia opinione è che l' assemblea sia rimasta piacevolmente stupita dalle informazioni acquisite e anche dalle risposte diplomatiche date alle domande, a volte provocatorie, del pubblico.
Intanto ieri si è acceso il bracere olimpico e così auguro a tutti voi di passare bene questo periodo di tregua.

 

 

6 Comments:

At 11/2/06 19:10, Blogger Francesco Casalegno said...

Un breve commento: qualcuno ricorda ITALIA 61?

 
At 11/2/06 19:43, Blogger SimonaViviani said...

si, perfettamente.

 
At 12/2/06 19:27, Blogger Francesco Casalegno said...

deh simona!!!! ma sei mica la tipa amica di tiziano curto che disegna bene i manga???????? m'e sorto or ora il dubbio............

 
At 12/2/06 20:34, Blogger SimonaViviani said...

SI!!!!!!!!!!!!!!!!!! ma come fai a conoscermi? non mi ricordo...

 
At 17/2/06 15:49, Blogger Francesco Casalegno said...

in verita, in verita io vi dico: Io tutto so, tutto vedo, tutto sento. E poi c'eri alla sua festa di 3 anni fa e al salone del libro dell'anno medesimo. lo so, sono un genio.

 
At 17/2/06 19:51, Blogger SimonaViviani said...

ecco! mi sembrava di aver conosciuto un francesco all' epoca, ma non conoscevo il tuo cognome, per cui non sapevo ricollegarti (o forse il cognome me l' avevi detto ma me lo sono scordato).
comunque, felice di ritrovarti.

 

Posta un commento

<< Home