sabato, aprile 22, 2006

Lo hobbit

Lo hobbit è sicuramente uno dei libri migliori di Tolkien, il grande esponente della letteratura fantasy.La storia è quella di Bilbo Baggins, un hobbit tranquillo e pacifico (zio tra l'altro del ben più famoso Frodo Baggins, il protagonista de Il Signore degli Anelli) che viene letteralmente travolto dalle avventure; in men che non si dica si trova in viaggio con tredici nani e lo stregone Gandalf alla ricerca di un favoloso tesoro custodito dal drago Smoug.Inoltre durante la sua avventura Bilbo trova l' Anello del Potere, lo stesso che suo nipote ne Il Signore degli Anelli dovrà distruggere.
Questo libro mi ha affascinato molto soprattutto per il tipo di narrazione che ha usato l'autore: semplice e leggera (quasi una favola) che però affronta gli aspetti negativi del carattere umano come l'avidità.Inoltre la letteratura fantasy mi è sempre piaciuta e credo (anche dalla lettura di altri suoi lavori) che Tolkien sia stato uno dei migliori scrittori del '900.

 

 

4 Comments:

At 22/4/06 15:01, Blogger Bianca said...

L'Hobbit non è esattamenteuno dei più bei libri di Tolkien... Ma fa troppo ridere! (Cos'è sta leggenda che Bilbo è lo zio di Frodo?? Sono cugini!) in particolare lo scambio di arguzie tra Bilbo e Smaug... tra l'altro il paragrafo della coppa rubata Tolkien l'ha scopiazzato dal Beowulf. Il meglio dello Hobbit è che, al di là della pesante apparenza favolistica, si celano alcuni particolari che si ritrvano nei brani più epici (e diciamocelo, oscuri) del Silmarillion. E i trighi politici di Gandalf si riveleranno fondamentali nell'opera seguente.

 
At 23/4/06 18:29, Blogger Francesco Casalegno said...

Per l'esattezza >Frodo è figlio adottivo di Bilbo. Il libro comunque è strapalloso...

 
At 23/4/06 22:11, Blogger Bianca said...

Vero. Ma sono anche cugini.

 
At 26/4/06 18:47, Blogger ceci said...

come cavolo fai a dire che è un libro palloso??? io sono d'accordo con francesco, è uno dei suoi libri più belli.. il signore degli anelli è troppo lungo, e a volte lui si che è palloso, e il cacciatore di draghi non regge al confronto...

 

Posta un commento

<< Home