martedì, dicembre 19, 2006

Il ritratto di Dorian Gray

Questo bel romanzo di Oscar Wilde racconta la storia di un benestante e aristocratico inglese,Dorian Gray, amante di sè e della propria bellezza quasi divina. Egli aveva un grande rapporto di amicizia con Basil,un pittore che era rimasto abbagliato dalla bellezza pura e fanciullesca di Dorian, ed Henry,anch egli un ricco inglese amante del lusso e dei piaceri della vita.Dorian Gray aveva una grandissima influenza su Basil, era diventato per lui fonte di inesauribile ispirazione e Basil aveva deciso un giorno di dipingere il suo ritratto.Il ritratto finito è un capolavoro e Dorian Gray,commosso dalla sua stessa bellezza,pronuncia davanti al quadro la frase che cambierà la sua vita.Era terrorizzato all'idea che il quadro sarebbe rimasto splendido,così com era, in eterno,mentre con il passare del tempo la sua bellezza si sarebbe pian piano spenta. Ma così non accadde poichè il suo desiderio venne esaudito ad un alto prezzo e il quadro iniziò a invecchiare e a portare i segni delle colpe e dei peccati al posto suo e, mentre la sua bellezza restava intatta negli anni, il suo animo cambiava, diventava insensible e crudele verso tutti i suoi amici e verso la donna che aveva follemente amato.Il segreto del ritratto che si modificava diventava per Dorian sempre più pensante da portare ed egli riuscirà a porre fine alle sue sofferenze solo con la morte.

 

 

4 Comments:

At 19/12/06 14:13, Blogger giulia92 said...

Un classico che tratta di un argomento sempre attuale: bisogna accettarsi per quello che si e' e non cercare di cambiare il corso della natura.

 
At 19/12/06 21:21, Blogger ilaria said...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

 
At 19/12/06 21:39, Blogger ilaria said...

Ciao Ali! Come promesso, finalmente riesco a commentare il tuo post.
Anche io ho letto questo libro, inizialmente perchè obbligata dal prof. Alla fine, però, mi sono davvero appassionata alle vicende che coinvolgono il protagonista, Dorian, e la sua incredibile bellezza.
Trovo molto suggestive le pagine di riflessioni che l' autore scrive a questo proposito.

 
At 16/1/07 20:33, Blogger NymphetamineGirl said...

La tua opinione a riguardo?
A me è piaciuto tantissimo, anche perché ti fa capire la filosofia (a mio parere piuttosto cinica)di Oscar Wilde!
ciao aly tvb XD

 

Posta un commento

<< Home