giovedì, dicembre 07, 2006

SPETTACOLO A TEATRO

woow....sinceramente è la prima volta che scrivo su un blog e ne sono entusiasta.
Vi voglio raccontare di una delle volte che sono andata a teatro. Non ci vado molto spesso, ma l'ultima volta è stata più coinvolgente delle altre. Questo spettacolo è stato realizzato da una piccola compagnia teatrale che in questa stagione ha recitato una serie di puntate di genere giallo chiamate "Delitti a teatro".
All'inizio dello spettacolo sono accaduti dei fatti che portavano lo spettatore a pensare di aver sbagliato tempo e luogo per passare una piacevole serata teatrale: litigio fra due signori per contendersi un posto a sedere; litigio fra due ragazze per contendersi un ragazzo; cellulare che squilla proprio mentre inizia lo spettacolo, si riaccendono nuovamente le luci e con pazienza tutta la platea aspetta la fine della conversazione.
Inizia lo spettacolo e ci accorgiamo che gli attori dialogano con il pubblico come se questo facesse anch'esso parte dello spettacolo.
Dopo l'immancabile omicidio, doveroso per un giallo, arriva un commissario di polizia che chiede la testimonianza del pubblico per scoprire il colpevole.
E così tutti vengono coinvolti.
Il divertimento è stato notevole sia per la bravura degli attori, che del pubblico che interveniva con naturalezza dopo il primo momento di stupore per l'inaspettato spettacolo interattivo.
Sentendo dei commenti ho scoperto che questo tipo di spettacolo è stato inventato da Pirandello. E consiglio tutti voi ad andare, anche se non frequentemente, a teatro.

 

 

3 Comments:

At 13/12/06 19:21, Blogger giulia92 said...

Non mi ha mai entusiasmato troppo il teatro, ma da questa descrizione deve essere stato un bello spettacolo....

 
At 14/12/06 15:52, Blogger fra'06 said...

DAlla trama sembra interessante, io ero andato a vedere mousetrap, della grande agatha cristie!

 
At 19/12/06 16:34, Blogger fmx's_12 said...

Cos'è "Teatro interattivo"??
Sembra bello...

Pur conoscendo Pirandello ed avendo visto o letto molte delle sue opere non ricordavo che avesse inventato questa tipologia di spettacolo...?!?

(Nn avevi intenzione di parlare dei Manga?? Sarebbe interessante come argomento...)

 

Posta un commento

<< Home