martedì, gennaio 23, 2007

27 gennaio,giornata della memoria


Il 27 gennaio, come tutti sapranno, c'è la giornata della memoria per ricordare gli ebrei morti nei campi di concentramento tedeschi. per me questa giornata è molto importante, perchè io sono da parte di madre ebreo, infatti sono molti i parenti morti a Bergen-Belsen, Terezin, Auschwitz e molti altri campi che solo a nominarli mi vengono i brividi. Però devo anche dire che molti miei parenti sono stati uccisi anche nei gulag sovietici e non parlarne mi sembra scorretto. Anche se Stalin è stato alleato degli alleati (scusate il gico di parole), anche lui è un assassino come Hitler o Mussolini; non fraintendetemi, io non sto difendendo Hitler o Mussolini, io sto dicendo che tutti i dittatori devono essere condannati in modo unanime.I crimini di Stalin, Putin e di altri capi dell' URSS sono stati scoperti solo dopo la caduta dell'Uninone Sovietica. Comunque, non volendo spingermi troppo al di là vorrei chiedervi di osservare un minuto di silenzio per le vittime dell'olocausto, grazie.