martedì, gennaio 16, 2007

Il castello errante di Howl

Questo è il titolo di un magnifico cartone animato.
Forse molti di voi crederanno che scrivere un commento su un cartone alla mia età, è la testimonianza di una forte presenza di infantilità; non è così.
La protagonista di questo cartone è una giovane ragazza, la quale viene trasformata in una donna molto anziana, per ino sciocco equivoco.
Colei che ha inflitto la maledizione sulla protagonista è stata la strega delle Ande, conosciuta in tutto il mondo per i suoi infiniti e orribili poteri.
La protagonista si rifugia in questo magico castello(il castello del mago temuto da tutti) in cui incontrerà luoghi e oggetti magici.
Lo stesso propitario è un mago temuto da tutti,il mago Howl.
La protagonista vive incredibili avventure con il mago, inconta oggetti e personaggi misteriosi, viene a scoprire segreti inaspettati e, forse un po' prevedibile, sboccia un tenero amore tra il mago Howl e la protagonista.
In oltre durante quasi tutto il tragitto del film Howl cerca disperatamente di far cessare una terribile e inutile guerra, nata tra due popolazioni di nome sconosciuto, attraverso i suoi poteri magici.
Questo cartone animato ha lasciato tutti quanti gli spettatori a bocca aperta per i colpi di scena in ogni dove e l' infinita fantasia che coinvolge tutto quanto il film...un cartone stupendo.

 

 

2 Comments:

At 25/4/07 17:01, Blogger giulia92 said...

Anch'io ho visto questo film e sono d'accordo con te sul fatto che anche se si tratta di un film d'animazione, non vuol dire che sia privo di significati. L'ho trovato un film molto delicato che trasmette emozioni intense. Sono rimasta molto colpita dalla bravura del regista e percio' sono andata a vedere anche "La citta' incantata"...un altro film stupendo. Li consiglio a tutti!!!!

 
At 30/4/07 13:39, Blogger mari92 said...

Grandissima giu!!!!prima o poi ci vedremo tutti i cartoni...arrivederci, SOCIA!!!!!

 

Posta un commento

<< Home