martedì, gennaio 23, 2007

Il Giorno della Memoria


Nell'immagine qui di fianco si può vedere papa Benedetto XVI che entra nel lager di Aushwitz per commemorare il Giorno della Memoria.
Il Giorno della Memoria si tiene ogni 27 Gennaio e ricorda l'olocausto degli Ebrei,degli zingari,dei prigionieri di guerra e degli omosessuali e dei portatori di handicap nei campi di concentramento.
Gli Ebrei,infatti,venivano sterminati in massa nei campi di concentramento,dove furono avvelenati da gas e cremati vivi o lasciati morir di fame.
Quindi questo è un giorno tanto importante quanto triste per tutte le popolazioni del mondo.
Anche se,dopo tanto tempo,le persone non danno più molta importanza a questi terribili stragi e,dimenticandosene,l'uomo finisce per ripetere i terrificanti delitti compiuti in passato.
In particolare è molto difficile per i giovani poter capire eventi di questa portata e diventa facile commettere ancora atroci delitti.
Perciò è molto importante non dimenticare gli errori del passato per non ripeterli.