domenica, gennaio 07, 2007

Omero,Iliade

L'ultimo libro che ho letto per la scuola è stato "Omero,Iliade".
L'autore del libro è Alessandro Baricco, il quale come si può intuire dal titolo, ha voluto narrare le vicende già note della guerra di Troia adattandole al linguaggio della prosa. Baricco, ha avuto, a mio giudizio, un'idea molto originale: non solo ha cercato di rendere in un linguaggio più moderno quella che è una delle storie più note dell' epica occidentale, ma nel raccontarla, ha anche lasciato che ogni protagonista della vicenda esprimesse il suo punto di vista e le sue emozioni. Tuttavia un errore in cui è incorso lo scrittore sono i troppi commenti che ha aggiunto in ogni capitolo. Inoltre, nella descrizione delle battaglie, Baricco riporta i nomi di tutti i defunti, per la maggior parte sconosciuti.
Si tratta comunque di opinioni personali e aggiungo che comunque, al di là delle imperfezioni di cui ho parlato, io giudico questo libro un testo molto scorrevole e coinvolgente. A questo punto sono incuriosita dalla lettura dell'Iliade originale che durante il liceo so di dover affrontare.